Titolo

Autem vel eum iriure dolor in hendrerit in vulputate velit esse molestie consequat, vel illum dolore eu feugiat nulla facilisis at vero eros et dolore feugait

Nuovo attacco hacker per Yahoo. Il titolo in Borsa precipita.

Yahoo ha ammesso di aver subito un nuovo attacco hacker che avrebbe provocato il furto di dati relativi per oltre un miliardo di account personali.

Il BBC, importante giornale inglese, afferma “The company’s shares closed down more than 6% on Wall Street”- la compagnia ha perso il 6% nelle contrattazioni a Wall Street.

Un danno che rischia di scalfire la salda immagine della compagnia, mettendo a repentaglio anche il possibile accordo con Verizon, il più grande provider di tele-comunicazioni wireless negli Stati Uniti.
Qualche mese fa, Verizon aveva acquistato l’impresa per 4,8 miliardi di dollari e adesso vorrebbero richiedere una ricontrattazione con sconti sostanziali.

Sarebbe il secondo attacco hacker subito da Yahoo durante quest’anno; il primo, è stato proprio lo scorso Settembre.

Yahoo è il terzo motore di ricerca più utilizzato al mondo, dopo Google e Bing; fondato nel 1994 da un gruppo di studenti della Stanford University, una tra le migliori università californiane al mondo.

Fornisce anche altri servizi di comunicazione come mail, messenger e chat. L’ultimo attacco hacker avrebbe interessato proprio questi ultimi servizi.

Il bottino di questa guerra nel cyber-spazio, infatti, riguarderebbe: credenziali, domande di sicurezza, indirizzi email, date di nascita e numeri di telefono. A tal proposito anche l’FBI sta investigando sull’attuale attacco massivo.

Come WhereApp tutela la mia privacy?

 

Scopri WhereApp!!

Condividi su:
Redazione di WhereApp